EMENDAMENTO ASSUNZIONI MANOVRA DI BILANCIO

Buongiorno Idonei 250,

è notizia di poche ore fa che durante una seduta “fiume” tenutasi la scorsa notte, la commissione bilancio del Senato ha licenziato positivamente l’emendamento per nuove assunzioni straordinarie per C.N.VV.F.

Le assunzioni saranno in totale 500 e verranno spalmate sul periodo 2020/2025. Nello specifico saranno ripartite 60 unità dal 1° aprile 2020, 40 unità non prima del 1° ottobre 2021 e 100 unità non prima del 1° ottobre di ciascuno degli anni dal 2022 al 2025. La ripartizione dei posti sarà, come previsto anche dalle leggi precedenti, 70% al concorso pubblico 250 e 30% alla procedura speciale di reclutamento.

In questo anno molto particolare, crediamo che queste unità possano essere comunque un segno positivo. Ricordiamo che questo provvedimento si va a sommare al progetto di armonizzazione del trattamento economico (65 milioni di euro per il 2020). Come Comitato idonei, crediamo che la Politica abbia voluto dare un segnale forte all’intera categoria. 

Pensiamo quindi che, anche grazie alle nostre forti sollecitazioni e alla presentazione del nostro testo di emendamento (che prevedeva 1000 assunzioni in 2 anni) da parte di diverse forze politiche, si sia potuti arrivare oggi a un testo che, se pur fortemente modifica, ha comunque voluto dare delle risposte.

E’ doveroso oggi, fare gli opportuni ringraziamenti a chi si è battuto con ruoli e modalità diverse, per portare all’importante risultato di oggi.

Al Senatore Candiani e tutto il gruppo parlamentare della Lega Senato, va la nostra gratitudine, perché hanno fatto valere con forza tutte le istanze del C.N.VV.F., caldeggiando con emendamenti ad hoc, la necessità di realizzare nuove assunzioni straordinarie. 

Ai Senatori Vattuone, Pinotti e tutto il gruppo parlamentare PD Senato, per aver predisposto, concorda ed infine presentato il nostro emendamento e per aver interloquito con tutti i componenti della maggioranza per trovare una sintesi condivisa.

L’Onorevole Prisco che ha lavorato in stretto contatto con i suoi colleghi Senatori di FdI per il raggiungimento degli obbiettivi legati al C.N.VV.F.

Ai gruppi parlamentari di Italia Viva e Fratelli d’Italia, per avere a loro volta presentato e condiviso il nostro emendamento.

Al Consigliere Regionale Ligure Lunardon ed il i gruppi consigliari di PD, M5S e LeU per la presentazione di un Ordine del Giorno a favore di assunzioni straordinarie ed equiparazione stipendiale.

Ringraziamo infine tutti coloro che con ruoli diversi hanno fatto si che i Vigili del Fuoco potessero entrare nel cuore della discussione parlamentare, anteponendo agli interessi di Partito e Schieramento il bene del Corpo Nazionale. Crediamo che quest’anno siano state poste le basi per portare a termine in tempi rapidi la graduatoria del concorso pubblico 250, mantenendo invariate le percentuali di ripartizione dei posti.

#Forza250

Condividi l'articolo