• home-passione
  • home-preparazione
  • home-sacrificio

Categoria:90° corso

VISITE MEDICHE IN SCADENZA – AGGIORNAMENTI

Carissimi idonei, nelle scorse ore la pubblicazione della nota di risposta (clicca qui per leggere), ha gettato nello sconforto tutti noi, in particolare i nostri circa 300 colleghi del concorso 250 e circa 70 idonei della procedura speciale già visitati, ma rimasti fuori dall’89° corso AA.VV.F.

Abbiamo subito, come sempre in questi, contattato tutti i nostri referenti, sindacali, politici ed interni all’Amministrazione.

A tutti abbiamo chiesto di impegnarsi per concedere una proroga al termine perentorio di validità delle visite mediche (12 mesi), anche perché stiamo parlando di allungare il periodo di non più di 90 giorni. I nostri interlocutori si sono dimostrati solidali nei nostri confronti, ed hanno assicurato, ognuno per la propria competenza, il massimo impegno per risolvere questa situazione.

Ricordiamo che le visite sostenute prima delle assunzioni, si svolgono sull’arco temporale di due giorni, tra la struttura RFI di via Pigafetta e l’ISA, entrambe con sede a Roma. Quindi, oltre il disagio ed costo aggiuntivo di recarsi nuovamente nella Capitale e soggiornarvi, ci si dovrà accollare nuovamente i costi legati agli esami obbligatori da consegnare alla commissione medica. Crediamo che in un periodo come quello che purtroppo stiamo vivendo, pochi possano permettersi di spendere per la seconda volta in pochi mesi, centinaia di euro.

Come Comitato, continuiamo il nostro lavoro di proposta e dialogo. Nello specifico abbiamo proposto due alternative, alla eventuale nuova risposta negativa sulla proroga:

  • procedere alla convocazione per il 90° corso AA.VV.F dei visitati idonei, entro la prima decade di ottobre 2020. Così facendo si concretizzerebbe una sorta di preassunzione entro la scadenza del periodo di validità delle visite;
  • in alternativa (e nel caso le precedenti proposte non fossero praticabili), procedere a degli accertamenti medici che definiamo “light”, ovvero visite mediche base, sulla falsa riga di quelle sostenute dal personale operativo e volontario (ECG, spirometria, esame urine, esami tossicologici, ecc.), da realizzare presso le strutture territoriali regionali o provinciali, in base alla residenza dei candidati.

Siamo fiduciosi su di un accoglimento positivo di queste proposte, che non esistiamo a definire di buon senso.

Ringraziamo sin d’ora i soggetti che sosterranno questa iniziativa.

#forza250 



Presentazione del Comitato con il Direttore Centrale per la Formazione

In data odierna ha avuto luogo un primo “incontro telefonico” tra il Vice Presidente Luca Napoli e il Direttore Centrale per la Formazione, Ing. Gaetano Vallefuoco. Era presente inoltre il Dirigente Superiore, già reggente del della DCF e vicario del Direttore, Ing. Gino Novello.

In un clima disteso e cordiale, il nostro rappresentante ha avuto modo di presentare il lavoro del Comitato ai due Dirigenti, sottolineando quanto sia fondamentale instaurare un rapporto schietto e sincero tra le parti, in modo da permetterci di comunicare a tutti voi tempestivamente notizie ed informazioni utili.

Ovviamente si è potuto parlare direttamente di quanto già programmato dalla DCF. Il Direttore ha correttamente voluto ricordare che la situazione è da considerarsi in continuo aggiornamento, tenendo conto delle variazioni legate al “COVID-19”. Allo stato attuale però ci è stata confermata la volontà di ripartire a spron battuto per recuperare il tempo perso nel primo semestre 2020. 

L’89° corso è ovviamente la prima tappa. Con partenza programmata per il 24 agosto p.v., le 500 unità verranno avviate a vestizione ed immatricolazione sino al 31/8, per poi espletare presso i poli una prima parte teorica, della durata di un mese. Per il giorno 2/10  é previsto il rientro alle SCA (lasciate libere dai discenti dell’88°, avviati ai comandi di residenza per il mese di prova). Quindi in estrema sintesi i corsi saranno organizzati come segue: immatricolazione/vestizione (3 gg SCA), teoria base (un mese ai Poli), corso teorico/pratico (4 mesi alle SCA) ed infine periodo di prova (un mese ai comandi di residenza).

Questa organizzazione si basa sulle deroghe ai corsi di formazione autorizzate dal Governo per affrontare la pandemia. Salvo modifiche legislative, si manterrà lo scema di cui sopra, anche per i corsi successivi.

L’avvio del 90° corso AA.VV.F. è programmato ad oggi, per il giorno 21 dicembre 2020.

Sul tema visite mediche da espletare e già espeltate (eventualmente deroga), il Direttore ci ha rinviato alla direzione competente (DCRU).

Vogliamo ringraziare il Direttore Vallefuoco ed il suo Vice Novello, per la sensibilità e disponibilità dimostrata, confermando che ci riaggiorneremo tra qualche mese per verificare eventuali variazioni della programmazione prevista.

#Forza250