• home-passione
  • home-preparazione
  • home-sacrificio

ADESIONE COMITATO IDONEI VVF 250 – D.M. 676/2016

Se vuoi aderire al Comitato idonei VVF 250 – D.M. 676/2016, concedici due minuti del tuo tempo, cliccando qui e compilando il form automatico.



ESPLOSIONE DI VIA VENTOTENE: 27/11/2001 – 27/11/2020

Esattamente 19 anni fa in un intervento per una fuga di gas in via Ventotene a Roma, persero la vita quattro Vigili del fuoco: il C.S. Danilo Di Veglia ed i V.P. Sirio Corona, Fabio Di Lorenzo, Alessandro Manuelli oltre 4 donne che si trovano in zona: Maria Grosso, Fabiana Perrone, Elena Proietti e Michela Camillo.

Questo post nasce con lo scopo di commemorare coloro che sono caduti in questa tragica esplosione e dare il nostro piccolo contributo per far si che il loro ricordo perduri nel tempo.

In impetu ignis numquam retrorsum

Il Comitato 250



Presa di posizione Comitato su videoconferenza Sottosegretario Sibilia e CUB

Buonasera Idonei,

purtroppo quest’oggi siamo stati costretti, dopo la pubblicazione via social della videoconferenza tenutasi lo scorso 25 novembre tra il Sottosegretario On. Sibilia e la rappresentante di CUB Pubblico Impiego Maria Teresa Turetta, a contattare “d’urgenza” la segreteria del Sottosegretario Sibilia, per far valere le nostre ragioni.

Di seguito e per opportuna conoscenza di tutti voi, riportiamo il testo della mail inviata al Sottosegretario ed al Capo del Corpo Dattilo.

Alla Cortese attenzione del Sottosegretario di StatoOn. Carlo Sibilia
E.p.c.al Capo del Corpo Nazionale Vigili del FuocoDott. Ing. Fabio Dattilo

Gentilissimo Sottosegretario,

quest’oggi siamo costretti a scriverle, in seguito alle parole che non esitiamo a definire vergognose, utilizzate dalla rappresentante di CUB Pubblico Impiego, Maria Teresa Turetta, durante la videoconferenza di ieri.
La Signora Turetta nel suo intervento, che è stato poi pubblicato sui social, ha attaccato tutti i nostri idonei, asserendo che essendo quella del 250, una procedura “truccata” ed al vaglio degli inquirenti, andasse fermata per procedere con l’assunzione dei Vigili Volontari inseriti nella procedura speciale di reclutamento.Inutile sottolineare quanto queste parole proferite da chi, con il suo intervento ha dimostra di essere poco avvezza alle tematiche legate ai VVF ed al mondo operativo, ha senza tanti giri di parole, accusato tutti gli oltre 5000 idonei del concorso 250 di essere dei “furbetti” od ancor peggio dei disonesti. Non possiamo che constatare la pochezza delle argomentazioni che la Signora le ha sottoposto, ed essendo probabilmente conscia di trovarsi all’ultima occasione utile, ha scelto la via dell’attaccare gli idonei del 250.
Come Comitato siamo indignati per un tale vile attacco che ci vede inconsci protagonisti. Avessimo potuto avere un contraddittorio, che purtroppo ci è sempre stato negato della Signora Turetta, avremmo potuto spiegare quanto sia stata dura riuscire a risultare idonei a quello che, tutti gli addetti ai lavori, hanno definito il più duro e selettivo concorso pubblico della storia dei Vigili del Fuoco.
Carissimo Onorevole Sibilia, Lei con noi è sempre stato chiaro ed onesto. Sia in occasione dell’incontro avvenuto a Giugliano in Campania o di quello a tenutosi al Ministero, Lei si è sempre distinto per serietà e conoscenza delle tematiche, senza mai promettere nulla, ma impegnandosi con noi su tematiche serie a noi tutti care quali assunzioni e corsi di formazione.
Ci tenevamo a metterla a conoscenza del nostro stato d’animo, che purtroppo è ulteriormente peggiorato leggendo i beceri commenti al video postato sulla pagina Facebook della CUB, scritti da chi in fondo, non ha nulla da perdere e magari dopo aver presentato l’ennesimo certificato medico per saltare le prove di idoneità alla procedura speciale, va sui social ad inveire contro chi si è impegnato per raggiungere il suo sogno.
Confidiamo nella Sua serietà e ci riserviamo di agire presso le sedi opportune nei confronti della Signora Turetta e della CUB Pubblico Impiego.
La salutiamo cordialmente
Il Direttivo del Comitato Idonei VVF 250



Aggiornamenti sulla legge di bilancio ed organizzazione corsi

Buonasera Idonei.

Anche in questi giorni di incertezze, il nostro lavoro prosegue incessante.

Da una parte un gruppo di lavoro ha elaborato e condiviso un emendamento per la legge di bilancio (dopo la pubblicazione della bozza pubblicata qualche giorno fa). Nei prossimi giorni vi riaggiorneremo sullo stato dell’arte di questa partita. 

Oggi invece, abbiamo avuto modo di verificare, ed in alcuni casi smentire, le voci che ormai da giorni si susseguono, riguardanti i corsi di formazione.

Referenti autorevoli della Direzione Centrale Formazione da noi contattati, ci hanno confermato, ad oggi, la partenza per il prossimo 21 dicembre c.a. del 90° corso AA.VV.F., per un contingente di circa 500 unità (ripartite come da normativa, 70 e 30 %).

I nostri interlocutori ci hanno tassativamente smentito la possibilità che la DCF abbia presentato richiesta ad altre strutture (scuole della Polizia di Stato di Alessandria o Spoleto). I corsi si svolgeranno in strutture VV.F.

Altresì ci è stato garantito il massimo impegno di tutta la DCF, affinché si possano recuperare tutte le unità programmate per il 2020, nell’annualità 2021, partendo ovviamente dal 91° corso AA.VV.F., che presumibilmente verrà avviato nel mese di maggio p.v.

Invitiamo tutti i colleghi a raccogliere le informazioni solo attraverso i nostri canali ufficiali,  quelli dell’amministrazione o delle Organizzazioni Sindacali.

Il Direttivo 

#forza250



NUOVO CAPO DIPARTIMENTO VV.F. – RINNOVO INCARICO CAPO DEL CORPO

Il Comitato Idonei VVF 250 – D.M. 676/2016 esprime i più sentiti auguri di buon lavoro al nuovo Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile Prefetto Laura Lega nell’auspicio che possa prendere a cuore la causa dei giovani Idonei 250. 
 
È la seconda donna a capo del Dipartimento VV.F. (ricoprì il suo stesso ruolo il Prefetto Anna Maria D’Ascenzo dal 31 luglio 2006 al 31 luglio 2007).
 
Rinnoviamo anche gli auguri al Capo del Corpo Nazionale Ing. Fabio Dattilo per il proseguo del suo incarico con l’augurio di continuare a confrontarsi come fatto fin ora.
 
Ci teniamo inoltre a ringraziare il Prefetto Salvatore Mulas per il suo operato.
 
Il Comitato 250


RICHIESTA PROSEGUIMENTO VISITE MEDICHE CONCORSO PUBBLICO 250.

Alleghiamo la nota inviata oggi al Sottosegretario on. Sibilia ed all’On. Miceli in merito al proseguimento delle visite mediche del concorso pubblico 250 in ottica di una futura eventuale sospesione delle visite mediche.

Clicca qui per leggere la nota.

Forza 250!



GIURAMENTO 88° CORSO AA.VV.F.

Questa mattina, alle ore 10:00 avrà luogo in videoconferenza dalle S.C.A. (35 presenti) e dai Poli didattici regionali la cerimonia di giuramento dei 399 Allievi Vigili del fuoco dell’88° corso.

L’88° corso è stato il secondo corso che ha visto come allievi ragazzi e ragazze del concorso 250.

Ricordiamo che il giuramento avrebbe dovuto svolgersi lo scorso luglio ma causa pandemia Covid-19 è stato posticipato ad oggi.

Congratulazioni ai nostri ragazzi e ragazze per l’impegno profuso durante il corso di formazione ed un grosso augurio per la loro carriera da Vigili del fuoco.

FORZA 250!

È possibile assistere alla diretta dell’evento a partire dalle 9:30 su vigilfuoco.tv: CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA



AGGIORNAMENTI ANDAMENTO CORSI AA.VV.F.

Cari Idonei

stiamo ricevendo tantissime richieste di informazioni in merito all’andamento dei corsi futuri e più insistentemente sul 90° corso.

Purtroppo l’andamento della pandemia giocherà la partita fondamentale sulla partenza del 90° corso. Molto dipenderà dall’andamento dei contagi e di conseguenza dai futuri DPCM.

Alla luce di ciò abbiamo già in programma per le prossime settimane, quando l’emergenza covid e le linee future del governo potrebbe essere più definite, di metterci nuovamente in contatto per avere aggiornamenti con la Direzione Centrale per la Formazione e tutti gli organi preposti.

FORZA 250!



STATISTICA 89° CORSO

Come consuetudine forniamo alcuni numeri in merito all’ultimo corso da Allievi Vigili Permanenti (89°corso).

L’89° corso è composto da 496 unità  (assunzioni straordinare: 70% concorso 250 e 30% procedura speciale) di cui 7 allievi facenti parte del concorso 814 posti (5 uomini e 2 donne) bandito nel 2008.

In totale gli allievi sono suddivisi in 19 sezioni. La Regione con più allievi è la Sicilia, seguita dalla Campania. La Regione invece con meno rappresentanza è la Basilicata, seguita dal Molise. La sezione con meno Allievi è quella della Liguria (unica sezione con solo idonei del concorso pubblico 250).

L’età media età (al 24 agosto 2020, data di partenza del corso) degli idonei del concorso pubblico* 250 posti è di 30 anni e 11 mesi. Il più anziano dei 250 ha 42 anni mentre il più giovane ha 22 anni.

L’età media età  (al 24 agosto 2020, data di partenza del corso) della procedura speciale** è di 44 anni e 2 mesi. Il più anziano della procedura speciale ha 58 anni mentre il più giovane ha 32 anni.

L’età media età  (al 24 agosto 2020, data di partenza del corso) del concorso 814 è di 38 anni e 2 mesi. Il più anziano degli 814 ha 45 anni mentre il più giovane ha 32 anni.

 

*nella media età degli Idonei del concorso pubblico 250 son considerati tutti gli allievi che sono presenti nella graduatoria finale del concorso 250, indipendentemente dal fatto che abbiano preso parte al corso di formazione con la procedura speciale.

**nella media età della procedura speciale son considerati tutti gli allievi che sono prensenti esclusivamente nella graduatoria della procedura speciale.

 

CLICCA QUI PER VEDERE LA STATISTICA DEL 87° CORSO

 

 



FREEDOM OLTRE IL CONFINE – VIGILI DEL FUOCO SIMULAZIONI E REALTA’

E’ andata in onda nella serata di ieri, venerdì 23 ottobre, sul canale televisivo Italia 1 la puntata di “Freedom oltre il confine” un interessantissimo e ben fatto speciale sui Vigili del fuoco.

Lo speciale, chiamato “Vigili del Fuoco: eroi di ogni giorno” passa dalla nascita dei Vigili del Fuoco fino alle S.F.O. (Scuole di Formazione Operativa) di Montelibretti, dal terremoto dell’isola di Ischia del 21 agosto 2017 alla Sala Crisi del CON (Cento Operativo Nazionale).

Molto interessante l’intervista del V.C. USAR Simone DI GIOVANNI che ha descritto a pieno lo spirito e il lavoro del Vigile del fuoco: “Te metti sotto e lavori. Noi pensiamo agli altri come se fossero noi“.

 

Il link originale sul sito Mediaset play è visibile al link:
https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/freedomoltreilconfine/vigili-del-fuoco-simulazioni-e-realta_F310071101007C14

 



RICHIESTA CHIARIMENTO VISITE MEDICHE 90° CORSO

Alla luce della situazione sanitaria nazionale in materia di Covid-19 con ipotetiche ordinanze restrittive (lockdown) invocate dai Governatori delle singole regioni e viste le richieste degli nostri Soci convocati a visita medica per il mese di novembre, il Comitato 250 nella giornata di giovedì 22 ottobre si è attivato con l’Amministrazione, presso gli Affari Generali, per richiedere chiarimenti in merito alle già citate visite mediche.

In data odierna abbiamo ricevuto risposta da parte degli Affari Generali indicandoci che la nostra istanza era stata inoltrata presso l’Ufficio di Gabinetto del Capo Dipartimento.

Sarà nostra cura tenervi aggiornati sull’andamento degli eventi.

CLICCA QUI PER SCARICARE LA NOTA DEL COMITATO

CLICCA QUI PER SCARICARE LA NOTA DEGLI AFFARI GENERALI