• home-passione
  • home-preparazione
  • home-sacrificio

ADESIONE COMITATO IDONEI VVF 250 – D.M. 676/2016

Clicca qui per scaricare il modulo di adesione al COMITATO IDONEI VVF 250 – D.M. 676/2016 da reinviare via email una volta compilato all’indirizzo infocomitato250vvf@gmail.com.

Oppure, più semplicemente, cliccando qui e compilando il form automatico.



88° CORSO AA.VV.F. – DICEMBRE 2019

Buongiorno Idonei. 

Nella giornata odierna abbiamo avuto un importante comunicazione da parte della Direzione Centrale Risorse Umane, in merito all’avvio del 88° corso di formazione per Allievi Vigili del Fuoco.

La DCRU ci ha infatti confermato due dati che in questi giorni stanno girando nelle numerose chat e social network. L’avvio del corso di formazione è previsto per il giorno 27 dicembre 2019 e riguarderà circa 400 unità, delle quali circa 80 saranno convocate attingendo dalla graduatoria della procedura speciale di reclutamento per volontari. Le restanti 320 unità circa saranno quindi convocate scorrendo le riserve del concorso pubblico 250, arrivando quindi, indicativamente alle seguenti posizioni utili: Militari posizione 290, Vigili volontari 160 e Civili 176 (queste posizioni non tengono conto degli idonei 250 già partiti con ultimi corsi 814, stabilizzazione o scartati alle visite mediche).

Quindi, come anticipatoci nell’incontro del 26 giugno scorso, alla presenza del Capo del Corpo Dattilo, i numeri sono pressoché invariati, se non per quanto la loro distribuzione “temporale”. Infatti nel comunicato 30 del 27/6/2019, parlavamo di un 87° corso composto da 300 unità e da un 88° corso composto da 545 unità (350 idonei e 195 procedura speciale) per un totale di 845 unità. Per le variazioni apportate all’organizzazione del 87°, che come ben sapete è composto da 475 unità (40 residui concorso 814, 15 volontari cinofili, 105 procedura speciale e 315 vincitori ed idonei 250), l’88° corso si è trasformato appunto in un corso da 400 unità circa, non variando il totale di 875 unità anticipato a giugno (le unità in più sono dovute ad il calcolo preciso legato al turnover 2018, 553 unità, dato che a giugno non era ancora stato pubblicato). Vi preghiamo di considerare questi numeri come una mera anticipazione, in quanto non avendo ancora un documento ufficiale, sono da considerarsi veritieri, ma provvisori.

Le convocazioni per l’88° corso AA.VV.F. saranno verosimilmente inviate ai comandi di appartenenza entro la fine di novembre/prima settimana di dicembre.

Cogliamo l’occasione per invitare tutti a partecipare alle manifestazioni in programma venerdì 15/11/2019 e martedì 19/11/2019.

Forza #250

Il Direttivo



Il Comitato incontra il Comandante delle SCA Ing. Mauro Caciolai

Lo scorso 8 novembre, il Socio Operativo Luca Piccari, ha incontrato il Dirigente Superiore Comandante delle Scuole Centrali Antincendi, Ingegnere Mauro Caciolai.

Il Comandante ha partecipato presso la Fiera di Rimini, dove è in corso la rassegna Ecomondo, all’incontro sulla normativa di prevenzione incendi. Al termine del seminario, il nostro Socio ha avvicinato l’Ingegnere e consegnato il dossier illustrando tutte le attività svolte dal Comitato. L’Ingegnere Caciolai si è intrattenuto alcuni minuti ed ha augurato un grande in bocca al lupo a tutti gli idonei 250.

Ringraziamo l’Ing. Caciolai e ci auguriamo di poterlo incontrare presto a Capannelle.

Il Direttivo



MANIFESTAZIONI DI PROTESTA VIGILI DEL FUOCO

Buongiorno Idonei,

sicuramente sarete venuti a conoscenza dai social e media, della notizia che nei prossimi giorni sono in programma diverse iniziative di protesta, portate avanti dai principali sindacati rappresentativi del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Nello specifico, venerdì 15 novembre ore 10, UILPA, FNS CISL e FP CGIL manifesteranno a Roma, piazza Montecitorio e contemporaneamente di fronte a tutte le Prefetture di Italia, chiedendo all’esecutivo l’equiparazione stipendiale, copertura infortuni e malattie professionali INAIL, adeguamento mezzi ed attrezzature e NUOVE E CORPOSE ASSUNZIONI.

Il giorno martedì 19 novembre sarà invece la volta del sindacato autonomo CONAPO, che manifesterà essenzialmente per le stesse motivazioni di cui sopra.

Come ben sapete, il nostro Comitato in questo anno di attività, ha tenuto la linea del dialogo costruttivo con Amministrazione e Politica ed ha, sino ad oggi, evitato di organizzare manifestazioni o simili, in quanto crediamo che si debba arrivare al nostro obbiettivo (ESAURIMENTO IN TEMPI RAPIDI DELLA GRADUATORIA 250), perché è un nostro diritto e non perché “tiriamo per la giachetta” quello o quell’altro politico. Nel contempo abbiamo valutato attentamente l’importanza di queste due giornate di protesta nazionale e le motivazioni che porteranno migliaia di nostri futuri colleghi in piazza. 

Per i motivi succitati, abbiamo deciso di DARE IL NOSTRO APPOGGIO AI SINDACATI, partecipando ad entrambe le manifestazioni ed invitando tutti i nostri idonei a partecipare.

Preghiamo quindi tutti coloro che intenderanno partecipare, a comunicarcelo tramite i gruppi regionali, in modo da poterci organizzare di conseguenza.

Grazie a tutti

Il Direttivo



Sosteniamo le famiglie di Marco, Matteo ed Antonio

Abbiamo deciso di condividere un video (clicca qui) che in poche ore è diventato virale. Si tratta dell’intervista realizzata a Marco Triches, durante il corso di formazione presso le SCA di Capannelle, Roma.

Quello che di più ci ha colpito è la luce, proprio li, in fondo ai suoi occhi sprizzanti di gioia ed orgoglio. Un orgoglio che arriva da lontano e che lo avrebbe, li avrebbe dovuti portare lontano. A lui, a Matteo Gastaldo ed  ad Antonio Nino Candido, va il nostro abbraccio.

A loro vogliamo però fare una promessa. Un giorno vestiremo tutti quella glororiosa divisa e cercheremo di onorarla ogni giorno, consci che porteremo sulle spalle il peso del loro sacrificio.

2º Comando Alessandria – “Nulla via invia” – “Nessuna via è inaccessibile”

 

Un aiuto alle famiglie delle vittime

L’Associazione dei vigili del fuoco di Alessandria ha aperto un conto corrente per chi volesse aiutare le famiglie dei tre pompieri: 

Associazione vigili del fuoco di Alessandria 

UBI banca regionale europea (Filiale di Alessandria)

IBAN: IT49B0311110400000000005382

Causale: sostegno alle famiglie di Antonino Candido, Matteo Gastaldo, Marco Triches

 

Il Direttivo



ESPLOSIONE #QUARGNENTO #ALESSANDRIA

Sgomenti per quanto accaduto nella notte di martedì 5 novembre 2019, ci uniamo al dolore delle famiglie e dei Colleghi dei Vigili del Fuoco coinvolti nell’esplosione a Quargnento, Alessandria.

Ciao Matteo, Nino e Marco, che la terra vi sia lieve.

Nulla via invia – Nessuna via è inaccessibile

Il Comitato Idonei VVF 250 – D.M. 676/2016

 

Nella giornata di ieri il nostro sito è rimasto chiuso in segno di rispetto alle vittime.



RETTIFICA GRADUATORIA FINALE CONCORSO 250 – 30/10/2019

Con il D.M. n. 529 del 30 ottobre 2019 è avvenuta la rettifica della graduatoria finale del concorso pubblico, per titoli ed esami, a 250 posti per l’accesso nella qualifica di vigile del fuoco del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco.



INCONTRO TRA IL PREMIER GIUSEPPE CONTE ED I SINDACATI VVF

Nella serata di ieri si è tenuto un’importante incontro istituzionale alla presenza del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, il Capo Dipartimento Salvatore Mulas, del Capo del Corpo Nazionale Fabio Dattilo e tutti i rappresentanti nazionali delle sigle sindacali rappresentative dei Vigili del Fuoco.

I temi di discussione sono stati moltissimi e tutte le sigle sindacali hanno ribadito le necessità del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, dall’equiparazione stipendiale alla copertura assistenziale, passando dalla vetustà del parco mezzi, sino ad arrivare all’età media troppo elevata del personale operativo.

Su quest’ultimo tema, a noi particolarmente caro, il sindacato autonomo CONAPO, ha sottolineato l’esigenza di procedere ad assunzioni di personale, per i ruoli operativi, “giovanissimo”.

I rappresentanti di FP CGIL, hanno puntualmente sostenuto la nostra procedura, sottoponendo al Premier ed a tutti i presenti il seguente passaggio, che riportiamo fedelmente dal documento consegnato nelle mani del Ministro Lamorgese: “É necessario avviare un piano occupazionale adeguato, anche di prospettiva quinquennale, confermando la modalità attuale garantita dai concorsi nazionali modificandone però i criteri di accesso, più confacenti alle necessità del Corpo, che tengano conto delle criticità presenti sul territorio e che permettano di colmare definitivamente le carenze nel Nord Italia agevolandone la progressione in carriera in quelle regioni.
A questo proposito vi è la necessità di abbassare l’età media del Corpo Nazionale che oggi raggiunge i 47 anni, portando la dotazione organica del personale operativo ad almeno 40 mila unità e di rispondere concretamente anche alle esigenze amministrative ed informatiche del Dipartimento assumendo le figure professionali necessarie, rafforzando l’autonomia gestionale del Corpo anche dal punto di vista amministrativo. Il rapido esaurimento della graduatoria del concorso a 250 posti nella qualifica di vigile del fuoco bandito nel 2016, sarebbe una prima risposta al problema.”

Il Direttivo, coglie l’occasione per ringraziare tutti coloro che prenderanno a cuore la nostra procedura, dimostrando nei fatti, di volersi spendere per far si che l’ESAURIMENTO DELLA GRADUATORIA DEL CONCORSO A 250 POSTI, diventi realtà nei tempi più rapidi possibili.

#Forza250

 



CONVENZIONE SOGGIORNO PER VISITE MEDICHE

Portiamo a conoscenza di tutti gli Idonei 250 che abbiamo concordato una convenzione “informale” per il pernotto e prima colazione presso il B&B Piramide Terrace, in via Ostiense a Roma.

Chi fosse interessato può telefonare direttamente al responsabile, il quale applicherà ai nostri idonei una tariffa molto vantaggiosa, 48€.

Di seguito lasciamo i riferimenti del Signor Bruno, UNICO REFERENTE DEL NOSTRO ACCORDO: 342 600 4084.

Vi basterà presentarvi come Vigili del Fuoco del concorso 250.

Per ulteriori informazioni, ecco anche il link della struttura.



COMUNICATO NUMERO 33

Buonasera Idonei!

In queste ore si sta svolgendo a Napoli l’evento “Italia a 5 Stelle”, dove i massimi esponenti del Movimento 5 Stelle si alterneranno tra le “agorà” tematiche ed il palco centrale. In questa occasione, una rappresentanza del Direttivo del Comitato Idonei VVF 250, ha avuto l’opportunità di avere un colloquio privato con l’Onorevole Fabio Berardini.

Durante questo incontro, l’Onorevole si è dimostrato molto disponibile ed interessato agli argomenti da noi sottoposti. Nello specifico abbiamo illustrato l’ormai concluso iter concorsuale e tutto ciò che sta avvenendo e verosimilmente potrà accadere nel prossimo futuro.

Berardini ha dimostrato una particolare attenzione ai nostri temi e ci ha anticipato un suo interessamento diretto attivandosi in prima persona, presentando un atto parlamentare nei prossimi giorni. L’atto sindacato ispettivo che verrà presentato entro (indicativamente) la fine del mese di ottobre c.a., sarà un’interrogazione parlamentare, dove l’Onorevole Berardini chiederà quali siano le intenzioni e programmi del Governo (ed in particolare del Ministero dell’Interno), nei confronti dei giovani concorsisti del #250. Infine abbiamo avuto ulteriore impegno di informare il gruppo parlamentare del M5S, in modo particolare quei rappresentanti direttamente interessati (Vice Ministro e sottosegretario di stato).

L’evento odierno è stato inoltre occasione per consegnare il nostro dossier sulla procedura concorsuale, nelle mani dell’Onorevole Carlo Sibilia, Sottosegretario di Stato presso il Ministero dell’Interno.

Il Direttivo vi terrà aggiornati sullo sviluppo di questa vicenda ed eventuali altri fronti che in questi giorni stiamo battendo “sottotraccia”.

Cogliamo infine l’occasione per ringraziare l’Onorevole Berandini e la Dottoressa Bizzarri per la disponibilità dimostrata.

Continuate a sostenerci e ricordate,

FORZA #250



COMUNICATO NUMERO 32

Buonasera Idonei!

La giornata odierna, che ha visto l’avvio ufficiale dell’87° corso AA.VV.F., è anche l’occasione per poter aggiornare ufficialmente il Consiglio Direttivo, che come ben sapete ha “perso” ben 5 Soci Fondatori.

Come in occasione dell’aggiornamento delle cariche direttivo dello scorso 17 MAGGIO 2019 (Comunicato 28 del 17 maggio 2019), di seguito indichiamo i membri uscenti (che manterranno la carica di Socio Operativo) e la loro surroga con nuovi membri.