• home-passione
  • home-preparazione
  • home-sacrificio

Categoria:comunicati comitato

Presentazione del Comitato con il Direttore Centrale per la Formazione

In data odierna ha avuto luogo un primo “incontro telefonico” tra il Vice Presidente Luca Napoli e il Direttore Centrale per la Formazione, Ing. Gaetano Vallefuoco. Era presente inoltre il Dirigente Superiore, già reggente del della DCF e vicario del Direttore, Ing. Gino Novello.

In un clima disteso e cordiale, il nostro rappresentante ha avuto modo di presentare il lavoro del Comitato ai due Dirigenti, sottolineando quanto sia fondamentale instaurare un rapporto schietto e sincero tra le parti, in modo da permetterci di comunicare a tutti voi tempestivamente notizie ed informazioni utili.

Ovviamente si è potuto parlare direttamente di quanto già programmato dalla DCF. Il Direttore ha correttamente voluto ricordare che la situazione è da considerarsi in continuo aggiornamento, tenendo conto delle variazioni legate al “COVID-19”. Allo stato attuale però ci è stata confermata la volontà di ripartire a spron battuto per recuperare il tempo perso nel primo semestre 2020. 

L’89° corso è ovviamente la prima tappa. Con partenza programmata per il 24 agosto p.v., le 500 unità verranno avviate a vestizione ed immatricolazione sino al 31/8, per poi espletare presso i poli una prima parte teorica, della durata di un mese. Per il giorno 2/10  é previsto il rientro alle SCA (lasciate libere dai discenti dell’88°, avviati ai comandi di residenza per il mese di prova). Quindi in estrema sintesi i corsi saranno organizzati come segue: immatricolazione/vestizione (3 gg SCA), teoria base (un mese ai Poli), corso teorico/pratico (4 mesi alle SCA) ed infine periodo di prova (un mese ai comandi di residenza).

Questa organizzazione si basa sulle deroghe ai corsi di formazione autorizzate dal Governo per affrontare la pandemia. Salvo modifiche legislative, si manterrà lo scema di cui sopra, anche per i corsi successivi.

L’avvio del 90° corso AA.VV.F. è programmato ad oggi, per il giorno 21 dicembre 2020.

Sul tema visite mediche da espletare e già espeltate (eventualmente deroga), il Direttore ci ha rinviato alla direzione competente (DCRU).

Vogliamo ringraziare il Direttore Vallefuoco ed il suo Vice Novello, per la sensibilità e disponibilità dimostrata, confermando che ci riaggiorneremo tra qualche mese per verificare eventuali variazioni della programmazione prevista.

#Forza250



AUDIZIONE 1a ed 8a COMMISSIONE SENATO

Nella giornata di oggi, lunedì 27 luglio 2020, il Comitato Idonei VVF 250 è stato invitato a partecipare all’audizione in videoconferenza, in 1a Commissione affari costituzionali ed 8a commissione Lavori pubblici e comunicazioni del Senato.

Il nostro Vice Presidente Luca Napoli ha partecipato a nome del Comitato ed ha illustrato il documento, che abbiamo provveduto ad inoltrare all’attenzione dei membri delle commissioni e dei rispettivi Presidenti. (clicca qui per scaricarlo).

Alla riunione, oltre i Senatori, membri della commissione, hanno parteggiato i maggiori rappresentanti sindacali nazionali del C.N.VV.F.: Maurizio ALIVERNINI (APVVF); Luigi PALESTINI (Federdistat VVF e FC); Vincenzo BENNARDO (SinDir VVF); Giancarlo FRANCO (CONFSAL VVF); Mauro GIULIANELLA (FP CGIL VVF); Pompeo MANNONE (FNS CISL VVF); Marco PIERGALLINI (CONAPO); Domenico LA BARBERA (UILPA VVF); Costantino SAPORITO (USB VVF); Roberto ZANIN (Ass. Italiana VVF Volontari).

I tempi molto stretti e contingentati non hanno permesso al nostro rappresentante di approfondire le nostre istanze, ma si è quanto meno riusciti a ribadire l’importanza dell’esaurimento della nostra graduatoria in tempi rapidi (fine 2022) e la fondamentale modifica dell’articolo 6 Comma 3 del D.lgs. 127/2018, variando il periodo di prima assegnazione da 5 a 2 anni.

Essere presenti a queste iniziative è di fondamentale importanza e dimostra una volta di più il riconoscimento del nostro lavoro, da parte degli interlocutori istituzionali. 

Grazie ai Presidenti delle Commissioni per questa ennesima possibilità data al nostro Comitato. 

 
Di seguito vi proponiamo l’estratto dell’intervento del nostro Vice Presidente. 

 

Mentre qui il video completo dell’audizione.

 

#Forza250



VD CLAUDIO NICOLETTI

Apprendiamo con sgomento la scomparsa del Vigile Discontinuo Claudio Nicoletti del comando di Salerno venuto a mancare nella giornata di ieri, venerdì 17 luglio.

Come riportato dal portale stiletv.it (clicca qui per leggere la notizia) nella mattinata ha preso fuoco un garage annesso ad un’abitazione privata ubicata a Capaccio Paestum (SA). Claudio, 53 anni, con le forze dell’ordine aveva aiutato il padre 81enne e i residenti a mettersi in salvo, per poi essere stroncato da un infarto fulminante quando il pericolo era ormai passato.

Lascia una moglie e 2 figli.

Come Comitato 250 ci uniamo al cordoglio e siamo vicini all famiglia di Claudio.



DL RILANCIO E’ LEGGE. BUONE NOTIZIE PER CONCORSO IL 250

Buone notizie in arrivo dal “decreto Rilancio” per gli Idonei del Concorso 250.

Dopo l’ok dei giorni scorsi della Camera dei Deputati oggi al Senato della Repubblica il “decreto Rilancio” è stato approvato definitivamente ed è diventato legge con con testo blindato e senza nessuna modifica rispetto la Camera. 

LE ASSUNZIONI ORDINARIE (OSSIA IL TURN-OVER) RIMANGONO AL 100% AL CONCORSO 250!
Tutti gli emendamenti a favore della procedura speciale che richiedevano di destinargli il 50% delle assunzioni ordinarie NON SONO STATI NEPPURE DISCUSSI, lanciando quindi, per l’ennesima volta, un chiaro messaggio a chi tenta in tutti i modi di stravolgere le percentuali.

Come Comitato Idonei 250 VVF ci riteniamo soddisfatti per le scelte intraprese dalla politica alla quale va il nostro ringraziamento.

INVITIAMO TUTTI I SOCI DEL COMITATO AD IGNORARE QUALSIASI PROVOCAZIONE. NON DOBBIAMO DIMOSTRARE NIENTE A NESSUNO. AVER SORPASSATO IN MANIERA REGOLARE UNO DEI CONCORSI PIU’ DIFFICILI DELLA STORIA DEL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO È GIÀ UN’OTTIMA RICOMPENSA PERSONALE.

Forza 250!

P.P.M.

 

 



IL COMITATO INCONTRA IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO DEL MINISTERO DELL’INTERNO CARLO SIBILIA

Nella mattinata del giorno 09/07/2020 presso il Palazzo del Viminale, una delegazione di idonei del Concorso 250 Vigili del Fuoco composta da Serangeli Luigi, Grimaldi Simone e Rongione Luigi è stata ricevuta dal Sottosegretario al Ministero dell’Interno Carlo Sibilia.

Tale incontro segue quello informale, già avvenuto lo scorso 8 Giugno 2020, presso Giugliano in Campania (NA) (clicca qui per leggere la notizia) dove il Sottosegretario aveva dato la sua completa disponibilità per un successivo incontro formale.

E riconosciamo con gioia la serietà e la celerità con le quali il Sottosegretario ha mantenuto tale impegno.

Il Sottosegretario si è mostrato disponibile verso le nostre tematiche, esprimendo soddisfazione nei confronti di giovani ragazzi e ragazze che si sono impegnati nel superamento di un duro iter concorsuale e che tale “linfa” è funzionale per gli obiettivi dei suoi sforzi a favore del CNVVF: un Corpo formato da giovani, preparati, capaci di prestare servizio per tanti anni e di rappresentare un valore aggiunto per il soccorso tecnico urgente.

Inoltre, il Sottosegretario ha mostrato sincera condivisione sul tema dell’esaurimento in tempi ragionevolmente brevi della nostra graduatoria, confermando la sua volontà a far sì che il sistema assunzionale favorisca l’ingresso di personale giovane.

Sui temi più impellenti che riguardano la partenza dell’89esimo corso e 90esimo corso entro il 2020, con il ripristino numerico dei contingenti previsti prima dello scoppio della pandemia, il Sottosegretario non ha escluso tale evenienza, seppur questa sia subordinata all’andamento epidemiologico Sars Covid-19.

Stesso ragionamento di subordinazione rispetto alla situazione epidemiologica si applica al tema della riduzione della durata dei corsi, per favorire il mantenimento della programmazione assunzionale attraverso l’aumento del numero dei corsi durante l’anno, ma riducendo i contingenti.

Auguriamo al Sottosegretario buon lavoro nell’attesa di ulteriori futuri e proficui incontri.



ADRIANO DE ROBERTIS

Ci troviamo a dare una di quelle notizie che come Comitato 250 non vorremmo mai dare.

Nella giornata di oggi, venerdì 10 luglio, si sono tenuti i funerali di Adriano De Robertis, un idoneo del Concorso 250 tragicamente deceduto lo scorso 27 giugno dopo aver combattuto per 54 giorni, a partire dal 4 maggio, quando è stato investito mentre praticava running.

Tra i tanti presenti nella Cattedrale di Molfetta (BA), sua città di residenza, diversi idonei e vincitori del Concorso 250 che hanno apposto una bandiera col Tricolore Italiano sulla bara recante la scritta “I Ragazzi del 250, Ciao Adriano” in segno di vicinanza alla famiglia e col rammarico di aver perso un bravo amico ed un futuro collega.

All’uscita della Cattedrale il suono della sirena di una partenza dei Vigili del Fuoco del locale Comando Provinciale ha voluto dare l’ultimo saluto.

Come Comitato 250 ci uniamo al cordoglio e siamo vicini alla famiglia ed agli amici di Adriano.

(in foto la bandiera Italiana dei Ragazzi del 250 che avvolge il feretro di Adriano)



ASSUNZIONI: SCORRIMENTO GRADUATORIA CONCORSO 250

Ci sono pervenute tantissime richieste sullo stato dello scorrimento della graduatoria del concorso 250 dopo le convocazioni del 88° corso (quello partito a dicembre)*.

ULTIMO ASSUNTO RISERVA MILITARE (45%): posizione 310

ULTIMO ASSUNTO RISERVA VIGILI VOLONTARI (25%): posizione169

ULTIMO ASSUNTO RISERVA SERVIZIO CIVILE (20%): ESAURITA

ULTIMO ASSUNTO SENZA RISERVA (CIVILI): posizione 185

 

*Dati aggiornati al 27/01/2020 con la graduatoria vigente al momento delle convocazioni dell’88° corso.



AUDIZIONE 1a COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI DEL SENATO DELLA REPUBBLICA

Nella giornata di ieri, mercoledì 1° luglio 2020, il Comitato Idonei VVF 250 è stato invitato a partecipare all’audizione in videoconferenza, in 1a Commissione Senato.

Il nostro Vice Presidente Luca Napoli ha partecipato a nome del Comitato ed ha illustrato il documento, che abbiamo provveduto ad inoltrare all’attenzione dei membri della commissione e del Presidente Senatore Borghi. (clicca qui per scaricarlo).

Alla riunione, oltre i Senatori, membri della commissione, hanno parteggiato i maggiori rappresentanti sindacali nazionali del C.N.VV.F.: Maurizio ALIVERNINI (APVVF); Antonio BARONE (Federdistat VVF e FC); Vincenzo BENNARDO (SinDir VVF); Giancarlo FRANCO (CONFSAL VVF); Mauro GIULIANELLA (FP CGIL VVF); Pompeo MANNONE (FNS CISL VVF); Marco PIERGALLINI (CONAPO); Valentino PREZZEMOLO (UILPA VVF); Costantino SAPORITO (USB VVF); Roberto ZANIN (Ass. Italiana VVF Volontari).

Il Direttivo coglie l’occasione per ringraziare il Presidente Borghesi per il gentile ed inaspettato invito ed il Senatore Candiani per la vicinanza e disponibilità che ci dimostra ad ogni occasione utile. 

 

Di seguito vi proponiamo l’estratto dell’intervento del nostro Vice Presidente. 

 

Mentre qui il video completo dell’audizione.



VIDEOCONFERENZA COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI DEL SENATO

Carissimi Idonei,
alle ore 14 di oggi avrà luogo la videoconferenza della Commissione Affari Costituzionali del Senato della Repubblica.
In rappresentanza del Comitato 250 ci sarà il nostro Vice Presidente Luca Napoli.



D.D.L. COST. 1477: INVITO VIDEOCONFERENZA COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI DEL SENATO

Carissimi Idonei,

il Comitato 250 ha ricevuto nella giornata di ieri, giovedì 25 giugno, l’invito da parte della Commissione Affari Costituzione del Senato della Repubblica a partecipare ad una audizione informale in videoconferenza in relazione all’esame del disegno di legge cost. n. 1477 (armonizzazione comparti sicurezza e vigili del fuoco). Il cosiddetto D.D.L. Candiani, presentato il giorno esatto delle dimissioni dell’esecutivo denominato “Conte I” (o “governo giallo-verde“).

La videoconferenza si terrà mercoledì 1° luglio 2020 alle ore 14 ed in rappresentanza degli Idonei 250 parteciperanno il Presidente Alessio De Luca ed il vice presidente Luca Napoli.

Siamo già al lavoro per produrre il materiale da presentare durante l’audizione.

Questo è un ulteriore chiaro messaggio che la linea adottata in questi anni dal Comitato 250 sta portando i suoi frutti.

Come sempre, vi terremo aggiornati.

FORZA 250!