• home-passione
  • home-preparazione
  • home-sacrificio

INDICAZIONI ATTUATIVE 88° CORSO E SCORRIMENTO GRADUATORIA

La Direzione Centrale per le risorse umane con nota prot.0043682. del 12-12-2019 comunica che l’88° corso con i suoi 382 discenti avrà inizio in data 23 dicembre 2019.

Dopo un breve periodo alle SCA verranno trasferiti presso i poli didattici. CLICCA QUI PER SCARICARE LA NOTA.

 

– AGGIORNAMENTO GRADUATORIA-

Come già comunicato in data 26/11/2019 (vedi notizia qui) il Comitato aveva dato una stima (risultata poi precisa) dello scorrimento della graduatoria al netto delle convocazioni dell’88° corso. I numeri facevano riferimento alla graduatoria vigente al momento delle convocazioni, cioè quella antecedente all’ultima uscita in data 27/11/2019. Le persone convocate son le stesse, cambia semplicemente il numero di posizione.

Allo stato attuale, con la graduatoria modificata, lo scorrimento è il seguente:

MILITARI -> posizione 299 SANNA MICHELE (che nella graduatoria uscita durante le convocazioni era in posizione 301)

VIGILI VOLONTARI -> posizione 166 PERCOCO SALVATORE (che nella graduatoria uscita durante le convocazioni era in posizione 165)

SERVIZIO CIVILE -> ESAURITA

SENZA RISERVA (CIVILI)-> posizione 176 AVELLINO LUIGI (che nella graduatoria uscita durante le convocazioni era in posizione 181)

 

AGGIORNAMENTO DEL 19/12/2020:

Son state effettuate ulteriori convocazioni dalla graduatoria senza riserva (civili). Quindi ultimo convocato è: posizione 182 CASTRONOVO CLAUDIO (riferito alla graduatoria aggiornata in data 18/12/2019)

 

 



EMENDAMENTO ASSUNZIONI MANOVRA DI BILANCIO

Buongiorno Idonei 250,

è notizia di poche ore fa che durante una seduta “fiume” tenutasi la scorsa notte, la commissione bilancio del Senato ha licenziato positivamente l’emendamento per nuove assunzioni straordinarie per C.N.VV.F.

Le assunzioni saranno in totale 500 e verranno spalmate sul periodo 2020/2025. Nello specifico saranno ripartite 60 unità dal 1° aprile 2020, 40 unità non prima del 1° ottobre 2021 e 100 unità non prima del 1° ottobre di ciascuno degli anni dal 2022 al 2025. La ripartizione dei posti sarà, come previsto anche dalle leggi precedenti, 70% al concorso pubblico 250 e 30% alla procedura speciale di reclutamento.

In questo anno molto particolare, crediamo che queste unità possano essere comunque un segno positivo. Ricordiamo che questo provvedimento si va a sommare al progetto di armonizzazione del trattamento economico (65 milioni di euro per il 2020). Come Comitato idonei, crediamo che la Politica abbia voluto dare un segnale forte all’intera categoria. 

Pensiamo quindi che, anche grazie alle nostre forti sollecitazioni e alla presentazione del nostro testo di emendamento (che prevedeva 1000 assunzioni in 2 anni) da parte di diverse forze politiche, si sia potuti arrivare oggi a un testo che, se pur fortemente modifica, ha comunque voluto dare delle risposte.

E’ doveroso oggi, fare gli opportuni ringraziamenti a chi si è battuto con ruoli e modalità diverse, per portare all’importante risultato di oggi.

Al Senatore Candiani e tutto il gruppo parlamentare della Lega Senato, va la nostra gratitudine, perché hanno fatto valere con forza tutte le istanze del C.N.VV.F., caldeggiando con emendamenti ad hoc, la necessità di realizzare nuove assunzioni straordinarie. 

Ai Senatori Vattuone, Pinotti e tutto il gruppo parlamentare PD Senato, per aver predisposto, concorda ed infine presentato il nostro emendamento e per aver interloquito con tutti i componenti della maggioranza per trovare una sintesi condivisa.

L’Onorevole Prisco che ha lavorato in stretto contatto con i suoi colleghi Senatori di FdI per il raggiungimento degli obbiettivi legati al C.N.VV.F.

Ai gruppi parlamentari di Italia Viva e Fratelli d’Italia, per avere a loro volta presentato e condiviso il nostro emendamento.

Al Consigliere Regionale Ligure Lunardon ed il i gruppi consigliari di PD, M5S e LeU per la presentazione di un Ordine del Giorno a favore di assunzioni straordinarie ed equiparazione stipendiale.

Ringraziamo infine tutti coloro che con ruoli diversi hanno fatto si che i Vigili del Fuoco potessero entrare nel cuore della discussione parlamentare, anteponendo agli interessi di Partito e Schieramento il bene del Corpo Nazionale. Crediamo che quest’anno siano state poste le basi per portare a termine in tempi rapidi la graduatoria del concorso pubblico 250, mantenendo invariate le percentuali di ripartizione dei posti.

#Forza250



CONFERENZA NAZIONALE ORGANIZZATIVA DELLA CONFSAL

In una due giorni pregna di incontri ed eventi istituzionali, il nostro Comitato è stato impegnato in primissima linea. Il consiglio Direttivo ci tiene quindi subito a ringraziare il Socio Operativo Simone Grimaldi, il quale ha preso l’impegno di presenziare a diverse iniziative tenutesi in questi giorni a Roma. Con lui anche il socio idoneo Valerio Torre.

La Segreteria Nazionale CONFSAL VVF, che ringraziamo sentitamente, ha invitato il Comitato Idonei VVF 250 a partecipare alla due giorni dal titolo: “Vigili del Fuoco: lavoratori sempre e comunque in emergenza”. In occasione di questo evento sono intervenuti tutti i massimi Dirigenti del Corpo, a partire dal Capo del Corpo Dattilo, il Direttore Centrale per la Formazione Occhiuzzi, i Direttori Pellos, Faroni, Parisi, Barberi e Cavriani, e numerosissimi Politici, il Sottosegretario Sibilia, On. Prisco, On. D’Uva, On. Fiano tra gli altri.

Ovviamente è stata un’ottima occasione per poter parlare con rappresentanti a tutti i livelli del Dipartimento, ma sopratutto con i referenti che, per la nostra procedura, possono avere un’importante valenza in chiave futura.

Il Capo del Corpo Nazionale, Ingegner Dattilo, ha tenuto un lungo e corposo intervento dove ha, in diversi passaggi, fatto riferimento diretto alla nostra procedura. In particolare ha sottolineato l’importanza del nostro bacino assunzionale, che può dare al C.N.VV.F. un po’ di “respiro”, arruolando ragazzi molto giovani e che vanno a suo dire assunti in tempi brevi. Il Capo Dattilo inoltre auspica che entro il 2022 la nostra graduatoria possa essere portata ad esaurimento, a patto che la Politica porti a compimento l’impegno di autorizzare nuove assunzioni straordinarie. Qui potete sentire due estratti dell’intervento dell’Ingegner Dattilo (intervento 1) (intervento 2). Qui il link Facebook con l’intero intervento (clicca qui).

Il Direttore della D.C.F. Occhiuzzi ci ha invece confermato quello che ormai da tempo andiamo dicendo in ogni occasione utile. Le percentuali di ripartizione delle assunzioni non si possono modificare, se non con una legge ad hoc. E’ ovvio che tutto può accadere, ma il Dipartimento ha dato indicazioni chiare ed ad oggi, la legge recita 100% del turnover e 70% delle assunzioni straordinarie a favore del Concorso 250, solo il 30% delle assunzioni extra turnover. Quindi stando al turnover del prossimo triennio (che sarà molto maggiore della media degli ultimi anni) ed alle assunzioni extra turnover già previste (ad oggi 10/12/2019), la nostra graduatoria verrà esaurita tassativamente entro il 2023. Se verranno concesse altre 1000 assunzioni ex-novo, la nostra graduatoria andrà ad esaurirsi almeno un anno prima (2022). 



L’OMAGGIO DEI VIGILI DEL FUOCO DI ROMA ALL’IMMACOLATA CONCEZIONE

Nella giornata dell’ 8 dicembre si è tenuta in piazza di Spagna a Roma, la tradizionale deposizione di composizioni floreali presso la statua raffigurate le effige dell’Immacolata Concezione.

Il nostro socio operativo Simone Grimaldi era presente, in rappresentanza del Comitato idonei VVF 250. Si è colta l’occasione per scambiare i propri punti di vista con alcuni Politici, alti rappresentanti del Corpo Nazionale e Sindacalisti.

In particolare vogliamo ringraziare nuovamente Il Senatore Candiani, che anche in questa occasione ha manifestato la sua vicinanza alla nostra graduatoria. Le sensazioni raccolte sono che tutti ormai sono a conoscenza delle nostre legittime aspettative, ed auspicano che non vi siano intoppi al nostro richiamo in servizio in tempi rapidi, perché il Corpo Nazionale ha un gran bisogno di #LinfaGiovane!

#Forza250



“In direzione contraria”: il docufilm che racconta la tragedia di Quargnento

Ad un mese di distanza dalla tragedia di Quargnento, dove persero la vita i Vigili del fuoco Marco, Matteo ed Antonino, Il Piccolo e Radio Gold rendono omaggio alle vittime, alle famiglie e al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco con un docufilm che attraverso quei fatti racconta il valoroso mestiere dei pompieri.

 



CANDIANI ASSUNZIONI NEL CNVVF

Questa sera vogliamo condividere un estratto della diretta Facebook del Senatore Candiani di questa mattina. L’ex sottosegretario ha parlato di tematiche legate al Corpo Nazionale, annunciando la ripresentazione di alcuni sub-emendamenti alla legge di bilancio 2020. I due che che riguardano più da vicino il Concorso Pubblico 250 sono la richiesta di programmare 1000 unità extra turnover e la richiesta di modifica dell’articolo 231 del D.Lgs 217/2005 prevedendo la possibilità di partecipare alle procedure di mobilità dopo DUE anni di permanenza al Comando di assegnazione.

Video intero del senatore Candiani visibile alla sua pagina facebook qui

 

Clicca qui per scaricare il video del passaggio inerente ii ruoli d’accesso al CNVVF



AVVIO 88° CORSO DI FORMAZIONE AA.VV.F.

La Direzione Centrale per la Formazione informa che i 397  discenti dell’88° corso di formazione professionale per Allievi Vigili del Fuoco, dopo la prima fase di vestizione ed immatricolazione presso le Scuole Centrali Antincendio, verranno trasferiti presso i polo didattici.

 



I Vigili del fuoco celebrano la loro patrona, Santa Barbara

Dal sito del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco (vai al link)

Come da tradizione, i Vigili del fuoco hanno ricordato oggi, 4 dicembre, Santa Barbara, la loro patrona. Il rito religioso, che si è tenuto nella splendida basilica di Santa Maria in Ara Coeli in Roma, è stato officiato da Sua Eccellenza Reverendissima Cardinale Angelo Comastri. Emozionante la coreografia all’esterno della Chiesa dove i Vigili del Fuoco hanno steso lungo la scalinata il drappo tricolore. La messa è stata anche raccontata nel linguaggio dei segni.

Hanno partecipato alla cerimonia il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese (clicca qui per leggere il suo saluto), il Capo Dipartimento Salvatore Mulas (clicca qui per leggere il suo saluto) e il Capo del Corpo Nazionale Fabio Dattilo (clicca qui per leggere il suo saluto), oltre alle più alte autorità civili e militari.

La Banda Musicale dei Vigili del Fuoco diretta dal maestro Donato Di Martile, il coro Santa Barbara di Roma e quello dell’Università degli studi di Roma Tre diretti da Isabella Ambrosini oltre alle voci del Tenore Francesco Grollo e del Batirono Alessio Quaresima hanno impreziosito la cerimonia.

Durante l’omelia, il Cardinale Comastri si è così rivolto ai Vigili del Fuoco: “La vostra dedizione e generosità hanno scritto pagine importanti. Voi siete là dove le persone hanno bisogno”.

La preghiera del Vigile del Fuoco è stata letta dal Capo Dipartimento Mulas. Toccanti le parole del Capo del Corpo Dattilo che oltre a ricordare i caduti si è così espresso: “I vigili del fuoco ci sono e ci saranno sempre tra le persone, al fianco delle altre forze dello Stato, nella protezione civile. Vorrei poter stringere la mano a tutti i colleghi e trasmettere loro quanto io sia fiero di essere a capo di un Corpo così straordinario”.

Analoghe cerimonie sono state tenute in tutte le sedi dei Vigili del Fuoco presenti sul territorio italiano.



SANTA BARBARA – PATRONA DEL CORPO NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO

Cari Amici,

la data del 4 dicembre è per tutti i Vigili del Fuoco una ricorrenza importante. I festeggiamenti per la Santa patrona del Corpo Nazionale uniscono tutti gli uomini in divisa da nord a sud, dalle Alpi alle Isole.

Vogliamo quindi unirci a questi importanti festeggiamenti, nella speranza che possa essere di buon auspicio per tutti noi e per il nostro futuro all’interno del glorioso Corpo Nazionale.

Oggi ricorre anche un anno esatto dalla pubblicazione del nostro sito internet www.comitatovvf250.org

In questi 12 mesi di attività, questa pagina è stato un modo per condividere le innumerevoli iniziative del Comitato idonei VVF 250, con tutti, soci e non. Vogliamo essere sempre più rappresentativi e portare la nostra voce ai tavoli che contano. Continuate a sostenerci e se ancora non lo avete fatto, cliccate qui per aderire al Comitato.

Sotto (dati aggiornati alle 07:46 del 4/12/2019) le statistiche del sito web, che in 365 giorni ha ampiamente sorpassato le 240.000 visualizzazioni con 199.107 visualizzazioni di pagina generando un traffico pari a 169,43 GB, con picco di 5243 visite in data 25/09/2019, giorno coincidente con la rettifica della graduatoria. Al secondo posto con 5101 visite la data del 5/10/2019 coicindente con la pubblicazione delle informazioni sull’incorporamento del 87° corso (dati a cura della “divisione statistica” del comitato). Questi numeri fanno emergere l’importanza del sito web e quanto sia diventato un punto di riferimento per tutti i vincitori e gli idonei del concorso 250.

Grazie a tutti e buona Santa Barbara.

Auguri #250

 

(andamento visite del 4-12-2018 al 4-12-2019)



INCONTRO SENATORI LEGA DEL 3 DICEMBRE 2019

In data odierna si è tenuto, presso la sede degli uffici del Gruppo parlamentare della Lega al Senato, un importante incontro tra il Direttivo del Comitato Idonei e 4 Senatori.

Erano presenti il Senatore Candiani (ex sottosegretario all’Interno con delega ai VVF), il Senatore Bruzzone (Liguria), il Senatore Borghesi (Lombardia) e la Senatrice Pirovano (Lombardia).

Questa iniziativa, che si va ad inserire in una serie di incontri programmati in questi ultimi giorni di discussione della legge finanziaria 2020, ci sta permettendo di intensificare l’attività di forte sensibilizzazione alle tematiche legate alla nostra procedura concorsuale.

Com’è ovvio, i Senatori che conoscono perfettamente la nostra situazione, si sono dimostrati disponibili, ma soprattutto propensi ad appoggiare le nostre istanze, prima su tutte il BLOCCO DELLE PERCENTUALI DI ASSUNZIONI A NOI RISERVATE (100% turnover e 70% assunzioni straordinarie) ed a spingere con l’attività parlamentare di loro competenza, l’EMENDAMENTO PER 1000 ASSUNZIONI EXTRA TURNOVER. In particolare il gruppo della Lega ha, a sua volta, presentato un emendamento simile, che sostanzialmente chiedere le medesime 1000 assunzioni straordinarie per il biennio 2020/2021. Se ci sarà la volontà politica di portare a casa questo importante risultato, ci è stato garantito che anche la Lega, farà la sua parte.