D.L Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022

Alle ore di 15 di oggi, scadeva il termine di presentazione degli emendamenti alla Legge di Bilancio 2020, presso il Senato della Repubblica.

Il nostro Comitato nelle settimane appena trascorse ha intensificato il lavoro di interlocuzione con la Politica, arrivando ad avere la disponibilità e l’interesse di diverse forze politiche.

Pubblichiamo per opportuna conoscenza gli emendamenti preparati dal nostro gruppo di lavoro e perfezionati con gli staff dei singoli Senatori che ci hanno dato la disponibilità. (clicca qui per leggere l’emendamento 1 ed l’emendamento 2). 

La nostra richiesta è stata quella di prevedere nel testo del D.L., 1000 assunzioni straordinarie, da spalmare sul biennio 2020/2021. Più specificatamente abbiamo considerato le assunzioni già previste ed ipotizzato di rendere operative 500 unità a partire da settembre 2020 (che si sommerebbero alle 383 unità già autorizzate con la legge di bilancio 2018) ed altre 500 unità a maggio 2021, dove ad oggi non sono previste assunzioni.

Nei prossimi giorni pubblicheremo i dettagli di presentazione degli emendamenti ed i nominativi dei firmatari.

 

N.B. i testi ed i dati pubblicati in questo articolo, sono da ritenersi provvisori, in quanto al momento della pubblicazione, non era ancora stata effettuata la verifica definitiva sulla copertura dei fondi.